Gong Yoo ha parlato candidamente della sua carriera, dei suoi pensieri e delle sue speranze su SBS “Because I Want to Talk.”

Nella trasmissione dell ‘ 11 dicembre del talk show di Lee Dong Wook, il programma ha trasmesso il suo secondo episodio con il primo ospite Gong Yoo.

Il talk show ha anche trasmesso filmati dal viaggio di Lee Dong Wook e Gong Yoo all’isola di Jeju. Lee Dong Wook ha chiesto: “Cosa fai quando stai riposando?”e Gong Yoo rispose,” Mi piace molto la pesca. Quando avevo troppi pensieri e non riuscivo a dormire, ho provato a pescare e mi ha aiutato molto con la mia salute mentale.”

L’attore Park Byung Eun si unì a loro su una barca da pesca per aiutare i due pescatori principianti. Ha detto, ” Penso che la pesca è bello perché non c’è bisogno di pensare.”Gong Yoo concordò, aggiungendo:” Può aiutare a guarire il vuoto dopo aver terminato un progetto. Ecco perché penso che la pesca è una buona misura per gli attori.”

Alla domanda su cosa rende felice la persona Gong Ji Chul (il vero nome di Gong Yoo), ha risposto: “Sono un vecchio che ama lo sport. Uniti. basket professionistico stagione NBA è iniziata. Controllo il programma in anticipo e accendo la TV non appena mi sveglio. Questa è la gioia della mia vita. Recentemente sono andato a San Francisco per guardare una partita NBA dal vivo di persona e mi sono sentito come se il mio cuore stesse per esplodere non appena sono entrato nell’arena. Non sono bravo a parlare inglese, ma mi sono alzato, ho urlato e ho parlato come se il giocatore fosse mio amico.”Lee Dong Wook ha aggiunto con una risata,” Questo è quello che fanno i vecchi quando vanno alle partite di baseball.”

Gong Yoo ha anche dichiarato che gli piace anche guardare film e consigliato ” Lei ” e ” Moonlight.”Ha spiegato,” Mi interessano le storie sui gruppi emarginati.”Parlando di “Gran Torino” di Clint Eastwood, “ha continuato,” Tutte le cose come ciascuna delle sue rughe e la sua voce rauca sembravano le sue armi. Spero di poter invecchiare elegantemente in quel modo.”

Ha continuato, ” Non mi piacciono i film horror. Non posso guardarli da solo.”Quando Jang Do Yeon ha portato il suo film di apocalisse zombi “Train to Busan”, l’attore ha risposto: “Il costume e il trucco di” Train to Busan ” erano così realistici che ho combattuto fino alla morte pur sapendo che erano falsi. Ho usato tutte le mie forze per correre quando mi hanno inseguito.”

Esprimendo orgoglio per il riconoscimento coreano all’estero, Gong Yoo ha commentato che” Train to Busan ” è stato riconosciuto al Festival di Cannes nel 2016. Ha detto: “È stato bello vedere il lavoro creato in Corea con il nostro sforzo è stato acclamato e riconosciuto da Cannes, che può essere visto come la casa . Mi sono reso conto che lo status dei film coreani era cambiato e mi sentivo orgoglioso di essere un attore coreano.”

Ha aggiunto: “Questo è un genere diverso, ma penso che BTS stia facendo qualcosa di incredibile. Stanno migliorando il prestigio della nazione. Penso che questi tipi di cose siano cose uniche che solo la cultura può realizzare.”

“Penso che i musicisti siano fantastici”, ha continuato Gong Yoo. “Se sono nato di nuovo, voglio diventare un musicista. In qualche modo, siamo strumenti utilizzati per esprimere storie scritte da scrittori o registi in film e drammi. Quindi se sono rinato, voglio vivere la vita raccontando la mia storia di musicista.”Ha aggiunto che gli piace ascoltare le ballate e che è un fan di Yoo Jae Ha e Kim Dong Ryul.

Gong Yoo ha anche parlato del tema della solitudine. “Lo sento quando vado a casa sentendomi davvero stanco dopo il lavoro e accendo la luce in una casa buia”, ha detto. “Non sono una persona che si sente molto sola. Sono una persona che non pensa che sia difficile stare da sola.”

Lee Dong Wook e Gong Yoo hanno poi finto di andare ad un appuntamento al buio con Jang Do Yeon e hanno aperto i loro pensieri sulla datazione. Descrivendo il suo tipo ideale, Lee Dong Wook ha detto, ” Mi piacciono le persone che sono materne. Spero che sarà qualcuno su cui posso appoggiarmi e qualcuno con cui posso parlare quando sto attraversando qualcosa di difficile.”Gong Yoo ha aggiunto:” Penso che le donne assertive siano affascinanti. I tempi sono cambiati e la gente non pensa più che gli uomini devono essere quelli che propongono. Non ho ancora pensato di sposarmi.”

Condividendo i suoi punti di forza come partner, ha aggiunto, ” Sono qualcuno che dà importanza ai pasti. Non confesso subito se c’è qualcuno che mi piace. Sono il tipo per ricordare quella sensazione, ma non il tipo per agire su quella sensazione.”

Entrambi gli attori hanno ammesso di aver inviato messaggi di testo alle ex fidanzate nel cuore della notte. Quando è stato chiesto di scegliere tra amore e amicizia, Lee Dong Wook ha scelto l’amore mentre Gong Yoo ha scelto l’amicizia.

Discutendo la sua filmografia, Gong Yoo ha portato il popolare dramma del 2007 ” Coffee Prince.””Non sono apparso in molti drammi romantici”, ha detto. “È diventato inciso perché a molte persone è piaciuto. Mi sentivo felice e appesantito da esso. Era un progetto che mi sono imbattuto quando sentivo dubbi come attore. In realtà ho lavorato duramente per non farlo. Stavo per arruolarmi nell’esercito allora nei miei 30 anni. Volevo avere le mie caratteristiche uniche, quindi mi sono preoccupato molto. Ma è un progetto che ha risvegliato la mia passione per l’oscuramento, quindi è significativo per me.”

Ha continuato, ” Il film del 2011 ‘Silenced’ è stato un momento critico per me. Penso di aver provato molta simpatia per la triste realtà. L’ho suggerito io per primo. Mi sono arrabbiato quando ho letto l’opera originale ed ero incredulo. Ho pensato a quello che potevo fare come attore e speravo che il pubblico avrebbe naturalmente sentire le emozioni.”

In risposta all’opinione che Gong Yoo favorisse i film con messaggi pesanti sulla società come “Silenced” e più recentemente “Kim Ji Young, Nato nel 1982”, ha dichiarato, “Non preferisco intenzionalmente i film sulla società. Non sono una persona con una personalità abbastanza audace da ribellarmi. Penso a quello che posso fare come attore. Voglio agire come un ponte per le persone di avvicinarsi facilmente altre persone e storie su di noi. Penso che sia meglio essere una buona influenza quando posso farlo.”

Per quanto riguarda la sua decisione di apparire in” Kim Ji Young, Nato nel 1982″, Gong Yoo ha dichiarato: “Pensavo che non fosse la storia di una donna, ma del dolore di un essere umano. Ecco perché sono stato in grado di apparire nel film. Il mio momento più orgoglioso è stato ricevere messaggi di testo dai miei amici maschi più anziani con i bambini. Mi sentivo così felice quando hanno detto, ‘ Grazie per avermi mostrato questo film.'”

L’attore ha anche parlato candidamente della sua pausa di due anni dopo “Goblin.””Era un momento in cui avevo bisogno di riposare”, ha detto. “Ho sentito molta pressione perché ha avuto così tanto successo. Non ho potuto godere appieno di quel momento. Mi sentivo anche come se fossi stato schiacciato da esso. Immagino che sia solo quanto riesco a sopportare.”

Lee Dong Wook ha poi ringraziato Gong Yoo per aver individuato il suo crollo. Confortando l “attore, Gong Yoo ha spiegato,” Dopo aver attraversato io stesso, ho cominciato a guardare fuori e osservare piccoli dettagli. Ognuno chiede aiuto a modo suo. È necessario che qualcuno ti guardi attentamente mentre sei al tuo fianco.”Lee Dong Wook ha spiegato:” Ho ottenuto un sacco di successo e felicità attraverso il mio personaggio , ma ho attraversato un momento difficile perché non ero esperto nel separare il mio personaggio da me stesso.”

Gong Yoo ha concluso: “Sto raccontando storie di 10 anni. E ‘ la prima volta che racconto la mia storia. Parlando del mio passato, penso di aver preso una buona decisione venendo nello show. Mi sento come se stavo lentamente diventando un adulto. Me ne vado dopo aver provato emozioni che non avevo mai provato prima.”

Guarda “Perché voglio parlare” ora!

Guarda ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.