Vari tipi di erbe aromatiche in vaso, posto sul tavolo di legno

Vari tipi di erbe aromatiche in vaso, posto sul tavolo di legno

16 Marzo, 2016
CONDIVIDI

Da Eileen Rione

Marzo 16, 2016 0

Come ho detto nel mio ultimo articolo, molti parassiti possono nutrirsi di ibisco, rendendo questo un molto alta scelta di manutenzione per il vostro paesaggio. Gli insetti masticatori includono bruchi, cavallette, lumache, lumache, coleotteri, vermi tagliati e minatori di foglie. Gli insetti succhiatori includono squame, cocciniglie, acari, afidi, mosche bianche e tripidi. Questi parassiti sono più di un problema nelle aree di cattiva circolazione. La scala granata può essere difficile da vedere perché si fonde con la corteccia. Questa scala morbida causerà rami a morire indietro.

La caduta prematura del germoglio dei fiori è diventata un problema più serio con l’ibisco. Alcune varietà, specialmente alcune doppie, presentano un problema cronico con caduta prematura delle gemme. Altre varietà fioriscono bene durante un periodo dell’anno e cadono costantemente i loro germogli in altri momenti. Questo è il motivo per cui la selezione della varietà può essere importante. Nematodi, carenze nutrizionali, sopra la fecondazione, e fattori ambientali come scarso drenaggio e acqua eccessiva, siccità, o nebbia salina possono tutti causare boccioli di fiori a cadere. La caduta del germoglio può essere causata da insetti come tripidi, bruchi o un insetto parassita chiamato moscerino. Questa larva di insetti volanti vive nella base del bocciolo del fiore. Se si tira a parte il bocciolo di fiore morente troverete questi piccoli, vermi gialli dimenando intorno. Per combattere questi parassiti una buona pulizia è un must. Cerca di rastrellare il più possibile i boccioli dei fiori caduti. Quindi spruzzare la pianta, in particolare le gemme, e il terreno sottostante con una miscela di un insetticida sistemico come Merit e un regolatore di crescita degli insetti come Intercept o Neem. O un’applicazione del suolo del controllo avanzato dell’insetto dell’arbusto e dell’albero del giardino di Bayer. Questo ti darà una protezione estesa per alcuni mesi.

L’ibisco è sensibile a molti pesticidi, quindi assicurati di leggere l’etichetta prima di applicare. Il momento più sicuro per spruzzare è la mattina presto piuttosto che nel bel mezzo di una calda giornata di sole.

Un altro parassita, la cocciniglia di ibisco rosa stava uccidendo l’ibisco sull’isola di Marco in grande stile. Molte persone sono arrivate per la stagione trovando ibisco danneggiato o morto nei loro cantieri. Questo parassita ricorda la scala di sago che ha causato molti a rimuovere sagos dal paesaggio come sono diventati costosi da mantenere.

La cocciniglia di ibisco rosa è arrivata da noi attraverso la costa orientale dalle contee di Broward e Miami-Dade alcuni anni fa e ha iniziato a moltiplicarsi e diffondersi molto rapidamente in tutta l’isola. Questo insetto è originario di altre aree tropicali del mondo come l’Africa, l’Asia e l’Australia. È stato trovato più vicino a casa nei Caraibi nel 1994 e si è fatto strada verso la costa orientale della Florida nelle contee di Broward e Dade a metà del 2002. Si prevede che questo parassita colonizzi l’intero stato della Florida e in Georgia.

Le cocciniglie adulte sono molto piccole (3 mm di lunghezza) con un corpo rosa ricoperto da corti filamenti cerosi che ricoprono tutto il corpo. Quando schiacciati i loro fluidi corporei sono anche rosa. I maschi adulti sono ancora più piccoli, marrone rossastro con un paio di ali. Hanno anche due lunghe code cerose. Le uova appena deposte sono arancioni, diventando rosa prima della schiusa. Le uova sono racchiuse in un sacco di uova cotonate. Le ninfe possono e fanno strisciare distanze significative dopo la schiusa per trovare piante ospiti adatte. Possono anche essere diffusi dal vento. Questo insetto molto prolifico deposita fino a 600 uova alla volta con 15 generazioni all’anno. Il ciclo di vita è di circa un mese.

La cocciniglia è un membro degli insetti succhiatori. Come con tutti gli insetti succhiatori si nutre della linfa della pianta rilasciando sostanze che danneggiano o uccidono la pianta. Presto seguiranno muffe fuligginose e formiche. Altri sintomi di un’infestazione includono foglie e germogli deformati, foglie non aperte e raggruppate, massa di cotone bianco su gemme, steli, frutta e radici, fiori non aperti o raggrinziti o frutti deformati.

Mentre si chiama la cocciniglia rosa ibisco può essere trovato su più di 100 piante diverse. Può attaccare frutti come papaya, carambola, frutto della passione, avocado, mango, agrumi, guava e banane. Molte verdure tra cui pomodoro, zucca, cetriolo, lattuga, cavolo, gombo, peperoni, fagioli e zucca. Le piante ornamentali colpite includono ibisco, croton, allamanda, anthurium, heliconia, seagrape, schefflera, bouganville, oleandro, ixora, ficus, zenzero e lantana.

Mentre il controllo chimico non è stato molto efficace c’è stato qualche miglioramento. Il rivestimento ceroso protegge le coccinelle e le uova dal contatto con le sostanze chimiche. Ma il controllo biologico funziona. Il Dipartimento dell’Agricoltura della Florida, Divisione dell’industria vegetale, ha rilasciato una benefica vespa parassitaria in tutta Marco Island un certo numero di anni fa. Spruzzare prodotti chimici per cercare di controllare questo insetto ucciderà solo gli insetti benefici che cercano di uccidere le cocciniglie. Quindi, prima di raggiungere lo spray, dai un’occhiata più da vicino alla pianta per vedere se potresti avere questi benefici al lavoro nel tuo giardino. Vedrai la crescita raggruppata con una nuova crescita sana sopra di essa. Se si schiaccia l’area infestata da insetti ed è secca e polverosa piuttosto che bagnata e sanguinante, le cocciniglie sono state controllate con successo dagli insetti benefici. Vedo i risultati di queste vespe ovunque.

Ci sono due specie di questa vespa che farà il trucco. Cocciniglie parassitate da queste vespe lasceranno alle spalle “mummie” che avranno un foro di uscita dove emerge la vespa adulta. L’adulto lady beetle è anche un consumatore vorace di cocciniglie come è il ladybeetle immaturo, noto anche come il”cacciatorpediniere cocciniglia”. Questo insetto sembra una cocciniglia colorata, quindi non confonderli.

L’insetto può diffondersi dal vento molto facilmente e l’azione di tagliare i rami infestati rimuoverà gli insetti per facilitare il movimento attraverso l’aria. Se avete tagliato le piante doppio sacchetto i ritagli in un sacchetto di blocco zip, se possibile e metterli nella spazzatura domestica regolare, piuttosto che la spazzatura cantiere. Molte persone hanno rinunciato alla lotta e hanno rimosso l’ibisco dai loro cantieri. Fortunatamente, abbastanza degli insetti benefici è sopravvissuto e moltiplicato per rendere la cocciniglia rosa ibisco molto meno probabilità di uccidere tutti gli ibisco nel vostro giardino. Il programma ha certamente ridotto drasticamente i numeri.

Le malattie dell’ibisco includono macchia fogliare, cancro e marciume radicale dei funghi. Il cancro è una malattia fungina che causa la morte di ramoscelli e rami e talvolta l’intera pianta viene uccisa. I corpi fruttiferi rosso-arancio possono essere trovati sulla corteccia malata. Il miglior controllo è quello di potare e distruggere tutto il legno malato.

La putrefazione della radice dei funghi farà appassire improvvisamente l’ibisco e morirà poco dopo. I terreni scarsamente drenati e i ceppi o le radici degli alberi sepolti incoraggiano questa malattia. Le piante morte o morenti devono essere rimosse con il maggior numero possibile di radici e il terreno deve essere sostituito o sterilizzato prima del reimpianto.

La macchia fogliare può causare la morte delle foglie colpite, ma di solito la macchia è minore e poca causa di allarme. Il miglior controllo è quello di raccogliere o rastrellare le foglie malate e distruggerle.

I nematodi possono causare una diminuzione del vigore delle piante. I sintomi includono frequenti avvizzimenti, scarsa crescita, foglie piccole e carenze nutrizionali. I terreni possono essere sterilizzati prima della semina, ma non sono disponibili misure di controllo chimico per trattare le piante stabilite. La pacciamatura o l’aggiunta di letame o torba sotto le piante possono ridurre i danni ai nematodi creando un buon terreno e incoraggiando così i loro nemici naturali.

L’Hibiscus è una pianta adorabile ma di alta manutenzione. A meno che tu non sia disposto a impegnare tempo e denaro per questa manutenzione, dovrebbe essere usato con parsimonia nel tuo Sud

Florida gardens.

Eileen Ward e suo marito Peter possiedono e gestiscono una società di manutenzione del prato e del paesaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.