Introduzione

Quando si interrogano i dati in PostgreSQL, si desidera che i risultati vengano restituiti in un formato facile da leggere e comprendere. Unire o concatenare stringhe può aiutare a trasformare i risultati di una query, rendendoli chiari e leggibili. La funzione PostgreSQL CONCAT() semplifica l’esecuzione di questo compito. In questo articolo, ti mostreremo come utilizzare la funzione concatenate PostgreSQL per unire una o più stringhe in una stringa di output.

Prerequisiti

Alcuni prerequisiti chiave devono essere in atto per questo tutorial:

  • Avrai bisogno di avere PostgreSQL installato sulla tua macchina.
  • È necessario avere accesso all’interfaccia della riga di comando di PostgreSQL.
  • Dovresti avere una conoscenza di base dei sistemi di gestione dei database, in particolare PostgreSQL.

Open command-line interface

Per eseguire query che utilizzano la funzione concatenate PostgreSQL, è necessario accedere all’interfaccia della riga di comando Postgres.

Per avviare il processo, è possibile utilizzare il comando indicato di seguito per elevare i privilegi per quelli del superutente:

1
sudo su – postgres

Quindi, utilizzare i psql comando per entrare nell’interfaccia:

1
psql

PostgreSQL Concatenare

PostgreSQL funzione concatena CONCAT() consente di unire due o più stringhe in una stringa di output.

Crea database in PostgreSQL

Iniziamo con la creazione di un database di esempio da utilizzare nei nostri esempi. Useremo la seguente istruzione SQL:

1
CREARE DATABASE test_db;

di nuovo la connessione A database, immettere \c seguito dal nome del database appena creato.

Crea tabella in PostgreSQL

Il nostro prossimo passo è creare una tabella in questo nuovo database. La seguente sintassi viene utilizzata per creare una tabella in PostgreSQL:

1
2
CREATE TABLE NOME_TABELLA (column_name + TIPO di DATI +
VINCOLO );

Nota: Il vincolo è facoltativo. Può essere utilizzato per definire regole o per limitare il tipo di dati nella tabella.

Inserisci record nella tabella PostgreSQL

Ora che abbiamo creato una nuova tabella nel nostro database, aggiungiamo alcuni record ad essa. Per inserire i dati, viene utilizzata la seguente sintassi:

1
2
INSERISCI IN TABLE_NAME (COLUMN_1, COLUMN_2…,)
VALORI (VALUES_1, VALUES_2…,)

In PostgreSQL, è possibile inserire più valori in un record utilizzando le virgole per separare l’elenco di colonne nella tabella del database. Possiamo vedere come funziona nella dichiarazione INSERT qui sotto:

1
2
3
4
5
6
7
INSERT INTO
utenti(id, nome, cognome, età, indirizzo)
VALORI
(1, ‘justine’, ‘bibe’, 20, ‘america’),
(2, ‘kimmy’, ‘davide’, 29, ‘spagna’),
(3, ‘josh’, ‘bieber’, 25, ‘corea’);
INSERISCI 0 3

Per verificare che l’operazione di inserimento è stato di successo, siamo in grado di eseguire un semplice SELECT istruzione:

1
2
3
4
5
6
7
SELECT * FROM utenti;
id | nome | cognome | età | indirizzo
—-+————+———–+—–+———
1 | justine | bibe | 20 | america
2 | kimmy | david | 29 | spagna
3 | josh | bieber | 25 | corea
(3 RIGHE)

Gli utenti tabella di cui sopra è la tabella di esempio useremo per dimostrare l’ CONCAT() funzione di PostgreSQL.

PostgreSQL concatenate examples

Nel nostro esempio, mostreremo come concatenare due stringhe in una usando le colonne _firstname e _lastname nella tabella users.

diamo un’occhiata a questo esempio:

1
2
3
4
SELEZIONARE
CONCAT (nome, ‘ ‘, last_name) COME “nome completo”
DA
utenti;

si Noti che abbiamo aggiunto uno spazio tra il first_name e last_name colonne.

Il nostro risultato sarà simile a questo:

1
2
3
4
5
6
il nome completo
—————
justine bibe
kimmy david
josh bieber
(3 RIGHE)

Schermata di PostgreSQL concatenare funzione CONCAT esempio istruzione SQL

PostgreSQL concatenare utilizzando la virgola come separatore esempio

Se vuoi usare la virgola come separatore tra due stringhe, utilizzare la sintassi mostrato in questo esempio:

1
2
3
4
SELEZIONARE CONCAT_WS(‘, ‘,first_name, last_name)
COME complete_name
utenti
ORDER BY nome;

In questo caso, il risultato sarà simile al seguente:

1
2
3
4
5
6
complete_name
—————
josh, bieber
justine, bibe
kimmy, david
(3 RIGHE)

Il CONCAT_WS() chiamata di funzione utilizzato in questo esempio consente di passare uno speciale separatore o un delimitatore, come una virgola, quando la concatenazione di stringhe. Il ” WS “nel nome della funzione sta per”con separatore”.

PostgreSQL concatenare valori NULL esempio

L’esempio successivo mostra un tentativo di concatenare valori NULL :

1
2
SELEZIONARE CONCAT (‘object’, NULL)
COME result_string;

La funzione concatenate PostgreSQL ignora semplicemente gli argomenti NULL.

PostgreSQL concatenare usando la funzione LENGTH

La funzione LENGTH in PostgreSQL restituisce la lunghezza della stringa specificata. È possibile incorporare il valore restituito dalla funzione LENGTH in una concatenazione di stringhe:

1
2
3
4
SELECT cognome,
concat (‘il tuo nome è un composto di ‘,
LUNGHEZZA (cognome),’ caratteri’)
DA parte degli utenti;

Il CONCAT funzione restituirà il seguente risultato:

1
2
3
4
5
6
cognome | concat
———–+—————————————
bibe | il tuo nome È composto da 4 caratteri
david | il tuo nome È composto da 5 caratteri
bieber | il tuo nome È composto da 6 caratteri
(3 RIGHE)

Conclusione

unione di due o più stringhe in una possibile contribuire a rendere la vostra PostgreSQL risultati della query di più facile lettura, contribuendo a ottenere una migliore analisi dei dati. In questo articolo, vi abbiamo mostrato come utilizzare la funzione concatenate PostgreSQL per unire più stringhe in una singola stringa di output e vi abbiamo mostrato esempi per illustrare come questa funzione può essere utilizzata. Se hai seguito insieme ai nostri esempi, sarai pronto per implementare la funzione CONCAT() nelle tue query PostgreSQL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.