Si stima che entro il 2050, più di un quinto della popolazione degli Stati Uniti avrà più di 65 anni. Si tratta di un aumento del 15,6% rispetto a quello attuale!

Con l’invecchiamento sempre crescente della popolazione, gli investitori sono alla ricerca dei modi migliori su come prendersi cura della comunità senior. Diversi sondaggi hanno indicato che ci sono oltre diciannove mila unità abitative senior negli Stati Uniti. Questo è inferiore a quello che ci si aspetta dal momento che c’è ancora una grande domanda di tali unità abitative.

Oltre alle unità di assistenza agli anziani, gli sviluppatori stanno anche guardando allo sviluppo della cura della memoria. Per gli anziani che hanno bisogno di cure intensive, tali strutture possono offrire ventiquattro ore su ventiquattro cure mediche oltre ad assisterli con compiti domestici e cura personale.

Gli studi dimostrano che entro il quarto trimestre di 2018, quasi il 42% delle comunità di alloggi per anziani negli Stati Uniti comprendeva unità di cura della memoria, mentre il 36% era prevalentemente assistito. La maggior parte delle unità abitative private aveva un affitto notevolmente più alto che a volte era alto come 6.200 dollari al mese.

Con tale prezzo, la struttura era dotata di personale medico qualificato con assistenza medica ventiquattr’ore su ventiquattro. Di solito, l’affitto medio per l’unità abitativa senior è di circa 3.300 dollari al mese.

I grandi sviluppatori di alloggi senior hanno faticato negli ultimi anni con la scalabilità. Impara dagli errori delle più grandi aziende viventi senior in questa guida.

Le difficoltà nell’ottenere personale qualificato

Il personale è di grande preoccupazione per gli sviluppatori di unità abitative senior perché la maggior parte dei candidati non ha la giusta esperienza. Possono essere caregivers compassionevoli, onesti e gentili, ma l’inglese è la loro seconda lingua rende difficile per loro comunicare con i loro colleghi o altri anziani.

Non c’è nemmeno lealtà tra molti dei caregiver. Quindi, potresti avere un fatturato del 100% nel primo anno, e questo diventa ancora più basso col passare del tempo. Tuttavia, questo può essere notevolmente migliorato se gli sviluppatori collaborano con la giusta società di personale.

Giorni più luminosi per i proprietari di alloggi senior per la prima volta

I nuovi sviluppatori possono beneficiare in modo significativo di ciò che il mercato degli alloggi senior ha da offrire. Il problema è che la maggior parte di loro non ha le giuste aspettative. Ad esempio, prenderanno più soldi di quelli preventivati e talvolta pensano che il leasing alla stabilizzazione tende ad essere più veloce, il che non è sempre il caso.

Di fronte a un problema inizieranno a incasinare gli account per rimanere a galla. Essi tendono anche a cadere in amore con le proiezioni e pro formas, in modo da non prendere tempo per cogliere pienamente la natura complessa del business. Questo è soprattutto quando si tratta di marketing, così come il tipo di relazione centrato di sviluppo.

La complessità degli operatori di terze parti

Gli sviluppatori fanno un ottimo lavoro per far funzionare la loro attività, ma a volte hanno difficoltà a fare la distinzione tra essere coinvolti e essere informati. Ad esempio, assumono una società di gestione qualificata per gestire la loro operazione, ma vengono ancora quasi ogni giorno per “aiutare” a gestire il progetto.

In tal modo, finiscono per indovinare la leadership in loco e la decisione della società di gestione. Ciò si traduce in confusione organizzativa che alla fine crea problemi di morale. Anche se può essere ben intenzionato, alla fine porta a interferenze controproducenti.

Le sfide della gestione di successo

Una delle sfide comuni con la maggior parte degli sviluppatori è che non credono di dover iniziare il marketing non appena pochi mesi prima dell’apertura. Tuttavia, questo deve essere fatto almeno sei-otto mesi prima dell’apertura.

Il problema con alcuni sviluppatori è che hanno sottoscritto l’idea che la vita senior sia “guidata dal bisogno” e se li costruisci, saranno sempre richiesti. Questo è sbagliato!

Le aspettative di consegna

La maggior parte degli sviluppatori tendono a credere che l’assorbimento dovrebbe richiedere un massimo di otto mesi, ma nella maggior parte dei mercati di vita senior, circa quattro unità vengono assorbite ogni mese. Questo è sempre un grande conflitto tra operatori e proprietari.

Pertanto, è essenziale per ogni giocatore ottenere uno studio di mercato accurato e aggiornarlo regolarmente. In mercati altamente competitivi, ad esempio, gli operatori possono offrire incentivi come le tasse di assistenza, i blocchi tariffari sull’affitto, gli affitti scontati e le tasse comunitarie rinunciate per attirare i potenziali residenti.

A volte, il tasso pubblicato sulla ricerca di mercato non sempre riflette ciò che viene raggiunto nel mercato. Questo dà agli sviluppatori false aspettative fin dall’inizio.

La scalabilità di Senior Living

Mentre la maggior parte degli sviluppatori ritiene che bigger sia sempre migliore, può essere difficile gestire un aspetto diverso di una comunità, incluso l’impegno e la cultura, specialmente in un portafoglio di oltre 20 proprietà. Se tu avessi 100 edifici, è meglio suddividerli in divisioni che corrispondono a diverse abilità del manager a seconda del loro portafoglio.

Questo può anche essere fatto in base alla posizione geografica piuttosto che alla fase di vita o alle esigenze dell’azienda. I gruppi possono aderire alla stessa procedura, politiche, regolamenti e protocolli, ma il controllo può diventare difficile da mantenere oltre 20 edifici.

La maggior parte dei grandi giocatori ha raggiunto il successo nell’assemblaggio e nell’acquisizione di un ampio portafoglio, ma quando si tratta di controllare, può essere efficiente se organizzato in modo diverso.

Senior living non è un marchio che può facilmente scalare a livello nazionale. Questo è per lo più un business basato sulla relazione guidato localmente. Il problema con il ridimensionamento della vita senior è che può essere difficile da costruire e potrebbe finire per essere una responsabilità a lungo termine.

Inoltre, la maggior parte dell’ammissione nella cura della memoria e nella vita assistita si basa su una relazione con il direttore in loco e il loro personale, la longevità e i rinvii. Ci sono anche diversi studi di mercato che hanno dimostrato che la vita senior non è praticabile su larga scala.

L’influenza della tecnologia sulla vita Senior

La maggior parte del software creato nel settore della vita senior è per lo più un adattamento della casa di cura o software multi-famiglia. La sfida dell’outsourcing da parte dei fornitori è che la maggior parte del loro software non è completamente integrato o sviluppato prima di andare sul mercato, il che rende costoso il set-up. Alcuni possono anche avere cinque moduli ma una volta integrati, solo tre funzioneranno in modo efficace.

Sicurezza di vita, chiamata di emergenza, chiamata infermiera e altri sistemi di controllo di uscita a bassa tensione si stanno dimostrando utili. L’unico problema è che nessuno sta sviluppando una soluzione software che è facile per il personale subordinato capire e operare facilmente.

I manager e gli operatori sanitari hanno molto da fare durante il giorno e difficilmente hanno il tempo di fermarsi solo per imparare un nuovo software o risolvere un problema tecnologico.

Concorrenza più stretta nei mercati dell’offerta

Gli sviluppatori di alloggi per anziani devono affrontare una concorrenza più stretta poiché il mercato è saturo di offerta. Ad esempio, la cura della memoria autonoma era altamente competitiva alcuni anni fa. Quindi, la maggior parte degli sviluppatori si è precipitata in questo settore senza nulla da mostrare nello spazio abitativo degli anziani.

La maggior parte delle unità di cura della memoria standalone sono più piccole e i tassi di noleggio sono elevati. Tuttavia, il fatto che ignorano i costi e le preoccupazioni del personale, la concorrenza di marketing e altri problemi operativi, è il motivo per cui vengono affrontati dalle unità abitative senior.

Per coloro che credono che gli alloggi per anziani siano più un’impresa immobiliare che un’attività operativa, questo è vero. C’è una forte domanda di unità abitative senior, ma è essenziale per gli sviluppatori di adottare un approccio conservativo al mercato.

Devono fare un’analisi corretta e capire come si adattano e pianificano di eseguire sul mercato. Alcuni sviluppatori non guadagnano mai trazione perché continuano a inseguire il mercato. Quindi, non hanno mai abbastanza tempo e capitale per portare il progetto in una posizione stabilizzata.

Alcuni addirittura si affrettano a convertire le unità abitative senior in cura della memoria senza alcuna giustificazione adeguata. Altri si affretteranno persino a perseguire ciò che è di tendenza senza concentrarsi su ciò che è a portata di mano e reperire il personale giusto per eseguirlo.

Comprendere le sfide delle più grandi aziende viventi senior

Come nuovo sviluppatore, ci sono molti vantaggi nel gestire la tua azienda. Una delle principali battute d’arresto per le start-up è la mancanza di aspettative realistiche. Alcuni tendono a supporre che il leasing fino alla stabilizzazione sia la strada da percorrere, ma quando non gira a destra per loro, finiscono per prendere scorciatoie per rimanere a galla.

A volte gli sviluppatori vogliono essere troppo coinvolti anche dopo aver assunto l’esperienza di una società di gestione. Questo non funziona, ma invece porta a problemi di morale perché lo sviluppatore è sempre in secondo piano la leadership in loco!

Il marketing è anche una grande sfida per alcuni sviluppatori viventi senior. Ci sono quelli che non credono che il pre-marketing, specialmente cinque mesi prima dell’apertura, sia un’opzione praticabile. Tendono a pensare che l’industria sia “guidata dal bisogno”, quindi c’è sempre un mercato pronto.

Marketing a parte, l’integrazione delle ultime tecnologie si è rivelata quasi impossibile da integrare nelle istituzioni viventi senior. Mentre ci sono miglioramenti nel controllo di uscita, chiamata infermiera, chiamata di emergenza, e sistemi di sicurezza di vita, non c’è una soluzione software che è più facile per il personale di linea per capire.

Stai cercando una casa per anziani che promuova il benessere per la persona amata? Controlla il nostro blog per imparare i modi migliori gli anziani possono combattere la depressione nelle case di vita assistita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.